• Pubblicata il
  • Autore: Nicola
  • Pubblicata il
  • Autore: Nicola

Vita vera di un cornuto contento - Teramo Trasgressiva

Scrivo questa storia perche come capirete in seguito non e possibile confidarmi con nessuno percio lascio a voi i commenti.
Mi chiamo Mimmo ho 45 anni sposato con giusy(nome di fantasia) anche lei 45 enne , abitiamo in riva allo stretto sulla punta dello stivale io sono un dipendente di una piccola ditta e mia moglie fa la commessa in centro , la nostra vita procede normalmente i figli grandi fuori casa io e mia moglie ci amiamo ancora come la prima volta scopiamo spesso e tutto sembra normale pero......io ho un tarlo per la testa quando posso vado di nascosto a spiare le coppiette e quando non posso mi metto davanti al pc a segarmi in chat dove mi faccio insultare e umiliare raccontando di come sogno mia moglie con altri uomini parlo chatto e mi sego .
Mia moglie naturalmente e all oscuro di tutto la vita passa cosi io a segarmi ogni tanto qualche esperienza bisex nei luoghi dove vado a spiare .
Una sera di ottobre mi sistemo dietro al solito muretto sono le 20 e 15 non vedo macchine vicino al mio posto sto li per andarmene quando vedo arrivare una lancia y si ferma propio sotto di me ...io gia mi pregusto la scopata e la mia sega mi avvicino di soppiatto erano mia moglie e il suo collega ...........continua

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del Sexy Shop e ricevi subito il 15% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, cliccando qui!
02/02/2015 10:09

paolobergamo

alex mi rivolgo a te e a tutti quelli che credono alla veridicita' di certi racconti, tipo questo! Ma mi spiegate come cazzo fate a non avere un minimo di coscienza critica per capire che questo e' un racconto inventato! E non solo questo!! E quindi come fate a non capire che innumerevoli racconti di questo sito sono di fantasia e non reali!!?

01/02/2015 17:25

max

Inutile che speri alex,il 100% di sti coglioni che scrivono " continua",da quando leggo quassù, si son sempre "dimenticati" di scrivere il proseguo, perché questo coglione dovrebbe essere diverso dai suoi predecessori?

01/02/2015 17:02

Alex

Dai facci sapere come finisce

Per commentare registrati o effettua il login

Accedi
Registrati