Vacanza al mare...che goduria.. - Teramo Trasgressiva

Vacanza al mare...che goduria.. - Teramo Trasgressiva

Ciao sono la Wanda, credo che ormai non ho bisogno più di presentarmi, chi segue i miei racconti ha avuto modo di conoscermi bene e ha capito quanto sono troia...con l'aiuto di mio marito...Voglio raccontarvi questa esperienza al mare, mi è tornata alla mente perchè proprio ieri sera mentre scopavo con mio marito ce ne siamo ricordati e ne abbiamo parlato mentre lui mi trapanava....Eravamo in spiaggia sotto un sole splendido e caldissimo, sapete dalle nostre parti, in spiaggia passano spesso i cosiddetti wucumprà a vendere tante cose, io fui attratta da uno di loro che aveva dei costumi molto interessanti così feci fermare da mio marito uno di questi x scegliere qualcosa che mi piacesse e cosi facemmo lo facemmo sostare al nostro ombrellone x guardare un po la mercanzia, a differenza di altri che vendedono questi articoli, questo aveva poca roba , ma veramente bella e così tra le tante riuscii a tirar fuori un paio di due pezzi veramente interessanti x fare cio' chiaramente perdemmo un bel po di tempo e il venditore si sedette davanti a noi con fare molto scherzoso com'è loro abitudine e mentre io sceglievo, mio marito attacco' bottone con offrendogli da bere e chiedendo qualcosa di personale sul suo conto, lui...una persona molto preparato con la sua parlantina disse tra l'altro che al suo paese (NIGERIA) era un ingegnere e che x problemi che ormai sappiamo tutti era stato costretto ad emigrare x mandare un po di soldi a casa e che vive insieme ad altri cinque amici e hanno preso una casetta in affitto . Dice io non vivere in auto come miei paesani , io avere casa e tutte le comodità...comunque ho scelto alcuni costumi e ora c'è ilproblema che vorrei misurarli e lui mi dice , tu portare a casa e domani mi fai sapere...ok rispondo io ottima idea. Così mio marito lo trattiene ancora x offrirgli del caffè e mel darglielo ne fa cadere un po proprio sulla patta dei pantalono bianchi che indossa il wucumprà, ma mi assicura mio marito non volutamente...lui sorride e ci dice di stare tranquilli che ora va in mare e si sciacqua e infatti si allontana un momento andando verso il mare e dopo un po ritorna e sempre sorridendo e scherzando si risiede ....e qui...la cosa si fa seria...dalla mia troiaggine noto subito attraverso i pantaloni bianchi, che il tizio è senza mutande e che si intravede bene una verga che paragonerei ad un serpente tanto che è lungo...vi lascio immaginare la mia libidine...che attraversa tutto il mio corpo...senza far notare la cosa più di tanto sorridiamo scherziamo e ci salutiamo con l'impegno di rivederci il giorno dopo x decidere x i costumi. Rimasti soli io e mio marito ci guardiamo eci capiamo al volo riguardo la bestia che aveva tra le gambe il buon Mustafà...e mio marito mi dice .....ci hai gia fatto un pensierino...ed io rispondo....sarebbe il caso...è una cosa unica....vabbè risponde mio marito vediamo cme abdrà a finire....Il giorno seguente ci riincontriamo e Mustafa' mi propone dei modelli di costume firmati molto particolari, però mi dice questi non posso lasciarli x farli misurare se vuoi tu andare a misurare adesso io aspettare.....al che io ribatto dicendo...scusami Mustafàm ma non puoi passare x casa mia cosi' io misurare bene , guardare bene allo specchio e decidere, tanto io abito vicino non lontano...e lui dice si puo' fare, tu spiegare a me dove stare con casa e io passare x casa tua...ok rispondo gli spego dove venire e cerco di prendere appuntamento x la sera, ma lui mi fa capire che la sera non è possibile perchè la sera loro vanno fuori paese e allora ci mettiamo d'accordo x il tardi pomeriggio, ci salutiamo ...Intanto mio marito comincia a dirmi di aver sbagliato a farlo venire a casa in quanto poi i vicini cosa penseranno ed io rispondo...ma quando mai ce ne è fregato dei vicini ?..lascia fare...veniamo al dunque ...pomeriggio ore 17,00 noi siamo pronti sul chi va la ad aspettare che la cosa si avverrasse..ed ecco arrivare da lontano ...ma noto che Mustafà non è solo ma in compagnia di un amico di colore, li x li ho pensato...vabbè è saltato tutto...ma poi...arrivano a casa li lasciamo accomodare , lui ci presenta l'amico e si scusa se è venuto accompagnato, ma è un caro amico e non ho saputo dirgli di no. Comunque tira fuori la mercanzia ed effettivamente costumi meravigliosi e griffati...me ne porge una decina chiusi in buste sigillate e mi spiega che all'esterno delle buste c'è il la foto dell'indumento in modo che io possa vedere cio' che preferisco e mentre mi allontano x la camera da letto x provarli, mio marito offre da bere e comicia a chiacchierare con loro...io mentre provo i costumi con orecchio attento ascolto dalla voce di Mustafà che rivolgendosi a Paolo (mio marito) dice ...lei è un uomo fortunato ha una bella casa e soprattutto ha una bella moglie...mio marito risponde subito..grazie ti piace mia mogli...lui risponde ...come dire voi italia ..bella e bona...nell'ascoltare questa frase mi viene subito in mente di approfittare della situazione e così esco col pezzo di sotto indossato e quello di sopra lo tengo tra le mani a coprire le tette e chiedo a mio marito...scusami Paolo me lo allacci..nel farlo da buon troia lo lascio cadere...Paolo capisce subito che la cosa è voluta...e così tutti a ridere e Mustafà aggiunge..visto che non sbagliavo...sua moglie è proprio bona..mi faccio guardare e consigliare sul costume e rientro in camera x provare altre cose...giusto due minuti e poi a voce alta, chiamo Mustafà e lo lascio entrare in camera mia, appena dentro gli dico : mi consigli quale prendere....mostrandogli due costumi tra le mani , ma col corpo completamente nudo, ...lui si avvicina e senza pensarci due volte mi stringe a lui e mi butta la lingua in bocca...baciandomi come un porco voglioso...io sento gia il liquido che mi scende tra le gambe ...sono arrapatissima e gli tocco subito la patta dei pantaloncini e noto che è cosi' lungo che non riesco a capire dove finisce.....veramente una bestia mai vista....così decido di tirarglielo fuori e appena accarezzato un paio di volte sento che si alza in aria e diventa un'asta dura spettacolare , non ci penso due volte comicio a succhiarlo a più non posso, poi lo spingo sul letto e me lo gusto in tutte le sue qualità...mamma che cazzo e che palle meravigliose, pochi minuti e sento dietro di me due mani che mi aprono le natiche e una lingua che slinguetta il culo e la vagina...mi accorgo che è l'amico di Mustafà che si è precipitato a partecipare e da cio' capisco che mio marito ha inteso bene che i giochi erano iniziati...ma ha pensato bene di lasciarci iniziare da soli....intanto l'amico da dietro mi porta ad un eccitazione da sballo al punto che non ne posso più ho bisogno di essere trapanata...mi siedo a cavallo dei circa forse più di 25 cm di cazzo di Mustafà e con maestria me lo godo mentre la mia vagina gocciola goduria..pochi attimi ed ho un orgasmo da impazzire ...ma ho il fuoco alla testa...ho bisogno di chiavare ancora...all'improvviso mi sento aprire le chiappe e mi sento il culo pieno di un gran cazzo caldo....che buono...che meraviglia ...lo sento fino allo stomaco...che goduria...una doppia con due cazzi neri...non l'avrei mai pensato....eccomi...un altro orgasmo...mi guardo intorno in cerca di mio marito e mi accorgo che si è seduto a guardare lo spettacolo...facendosi una sega...aveva il cazzo ben in tiro...tanto che Mustafà gli dice ei anche tu stai messo bene...vieni partecipa...nel mentre sento che Mustafà..lo sento sta x venire...me ne accorgo dalla mia esperienza....decido di fernarlo..io sono ormai stanchissima sotto questi due tori....chiamo mio marito lo faccio stendere sul letto e comicio a spompinarlo fino quasi a farlo venire, ma come mio solito, sul più bello, chiedo a Mustafà di accontentarmi...cioè ad inculare mio marito...così lui se lo tira ai bordi del letto gli alza lr gambe e con molta calma...infila prima solo la cappella...poi pian piano comicia a sbatterlo infilandolo sempre più in fondo al culo...quando vedo che mio marito comincia ad avere i gemiti della goduria , capisco che sta x sburrare e allora dico a Mustafà ...dai ora puoi darglielo tutto...dai fino in fondo...dai ...stantuffalo...dai...e cosi' anche mio marito sborra spruzzabdo sperma dappertutto...poi mi stendo sul letto ormai appagata delle tante tranvate avute in culo e in fica e mi faccio sborrare in bocca dai due cari amici....che goduria ....mi riempono la bocca di sborra calda....che goduria...anche questa volta ne è valsa la pena non farsi scappare questa occasione....vi confesso...mentre scrivevo ..mi sono bagnata come una troia...credo che vado a farmi una scopata con mio marito ...che comunque mi accontenta con i suoi circa 23cm....

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del Sexy Shop e ricevi subito il 15% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, clicca qui
27/05/2020 12:21

Pippo

Bella storia!

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI